Appello di solidarietà da parte di Psichiatria Democratica alla CGIL per l’attacco squadrista subìto

Psichiatria Democratica esprime piena e totale solidarietà alla CGIL per l’attacco squadrista alla sede nazionale del sindacato, plaude all’intervento immediato e deciso del Presidente Mattarella, e chiama alla mobilitazione democratica tutti coloro che si riconoscono e lottano per la piena attuazione della nostra Carta costituzionale nata dalla Resistenza.

Quello di ieri, affermano i Dirigenti e i militanti di Psichiatria Democratica, è un fatto gravissimo contro tutte le forme di associazionismo, è un attacco vile quello che si è perpetrato contro il maggiore sindacato italiano, tra l’altro, in un momento assai delicato ed importante per il nostro Paese , impegnato per il rilancio dell’economia e del lavoro, dopo i mesi di lutti e di difficoltà estreme dovute alla pandemia.

Psichiatria Democratica auspica, infine, l’ urgente convocazione di tutte le Assemblee elettive del Paese (Camera, Senato, Consigli regionali, comunali e circoscrizionali) perché da tutte le sedi istituzionali giunga chiaro e forte il NO alla violenza fascista e l’impegno a mantenere alta la vigilanza a difesa delle libertà costituzionali

lì, 10 ottobre 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.