Sono nata il 21 a Primavera – Rassegna omaggio ad Alda Merini

Con Daniele Mencarelli è iniziata la rassegna omaggio ad Alda Merini “Sono nata il 21 a Primavera”. Lo scrittore, poeta e sceneggiatore Daniele Mencarelli è il protagonista della prima data della rassegna virtuale “Sono nata il 21 a Primavera” dedicata alla poetessa dei Navigli Alda Merini. Il Premio Strega Giovani 2020, autore dello splendido romanzo “Tutto chiede salvezza”, è intervenuto in una diretta streaming lunedì 8 marzo con un intervento dal titolo “Il limite superato. Due terre da sempre confinanti. La poesia e la follia”.

L’evento, organizzato dall’Associazione Eppur si Muove e dal Comune di Albano, è stato trasmesso in streaming sulla pagina “Eppur si muove” e in ricondivisione su altri network social. “L’incontro”, ha detto Daniele Mencarelli, “tenterà di perimetrare quel territorio della natura umana dove convivono da buone vicine di pianerottolo la follia e l’arte.”

“In fondo”, ha proseguito lo scrittore, che prossimamente darà alle stampe sempre per Mondadori un nuovo romanzo, “da sempre sono vicine più o meno belligeranti, l’una contro l’altra. Ne parleremo senza cadere in una serie di rischi, il primo dei quali, più grande, macroscopico, è quello di fare della malattia mentale una sorta di viatico o pre-requisito per fare arte.”

Il video integrale della diretta dell’8 marzo qui

Venerdì 12 marzo alle 18.00 il giornalista, scrittore e filologo Rocco Della Corte sarà protagonista del secondo incontro della rassegna in streaming “Sono nata il 21 a Primavera”.

“Noi qui dentro si vive in un lungo letargo”, questo il titolo dell’incontro, spazierà fra le fonti giornalistiche e le dichiarazioni della poetessa, utili a capire più approfonditamente i suoi versi. “Mai come nel caso di Alda Merini”, ha detto Rocco Della Corte, “la poesia serve a capire la vita di chi l’ha scritta e viceversa.”

Il video integrale della diretta del 12 marzo qui

Terza tappa della rassegna “Sono nata il 21 a Primavera”, organizzata dall’Associazione “Eppur si Muove” e dal Comune di Albano Laziale. Dopo i primi due appuntamenti, che hanno totalizzato migliaia di visualizzazioni e interazioni, si torna a parlare di Alda Merini mercoledì 17 marzo alle ore 18.00 con due ospiti d’eccezione, Antonella Petrone e Margherita Caravello. La prima, attrice teatrale, è stata protagonista e splendida interprete nei panni della poetessa dello spettacolo “Dio arriverà all’Alba”, uno dei migliori omaggi di sempre fatti ad Alda Merini. La seconda, invece, è autrice del libro “Indagine su Alda Merini. Non fu mai una donna addomesticabile”.

Il video integrale della diretta del 17 marzo qui

Fonte: Studio93 e Controluce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.