VOCI OLTRE IL MURO

SCUOLA DI STORIA ORALE NEL PAESAGGIO DELLA LIBERAZIONE DAL MANICOMIO
Collegno (Torino), 24-26 giugno 2022

Sono aperte le iscrizioni alla scuola di storia orale Voci oltre il muro. Scuola di storia orale nel paesaggio della liberazione dal manicomio, che si svolgerà a Collegno (Torino) dal 24 al 26 giugno 2022. La scuola nasce dalla collaborazione tra diversi soggetti e nell’ambito dei progetti Memorie che curano. Storia orale del superamento degli ospedali psichiatrici e Patrimoni da curare. Laboratorio di storia visuale sulla Certosa di Collegno (1960-2000) del Dipartimento di Studi Storici dell’Università di Torino.

COORDINAMENTO SCIENTIFICO E ORGANIZZATIVO
Daniela Adorni, Patrizia Bonifazio, Antonio Canovi, Gianluigi Mangiapane, Marco Sguayzer, Chiara Stagno, Davide Tabor

PRESENTAZIONE
La scuola si concentra sul processo di superamento dei manicomi – iniziato alla fine degli anni Sessanta – e sulla successiva definizione di nuove pratiche di cura della persona, di politiche di salute mentale e di servizi territoriali, attraverso lo strumento della testimonianza orale. L’attività formativa analizzerà in particolare i nessi tra soggettività e spazio nelle narrazioni delle realtà manicomiali, alla ricerca delle
varie forme del racconto individuale di questa storia, delle memorie implicite e traumatiche, delle relazioni tra memorie personali, collettive e pubbliche e delle ri-narrazioni dei luoghi e delle loro trasformazioni.
La scuola si tiene a Collegno negli spazi del principale ospedale psichiatrico torinese, uno dei più grandi in tutta Italia. Si svolge attraverso momenti formativi in aula, geoesplorazioni del territorio e del patrimonio culturale materiale e immateriale (architetture, padiglioni, archivi, collezioni di opere d’arte, ecc.), l’ascolto dei testimoni del passato manicomiale e l’osservazione delle trasformazioni che, dopo la chiusura dell’ospedale psichiatrico, hanno portato a nuove rifunzionalizzazioni del luogo.
Gli obiettivi della scuola sono: contribuire alla formazione dell’archivio di memorie orali, sensibilizzare al tema studiosi, amministratori e operatori sociali, affinare gli strumenti di analisi su questa specifica tipologia di intervista, costruire un gruppo di lavoro locale e sovra locale, avviare una riflessione collettiva sull’uso di queste interviste per la ricerca scientifica e per progetti di public history.
La scuola rientra nel programma del Collegno Fòl Fest, che prevede varie attività di animazione culturale (esposizioni, concerti, conferenze, ecc.) dal 23 al 26 giugno 2022.
Per chi ne ha possibilità, si chiede di portare registratore e macchina fotografica.

ISCRIZIONI
La Scuola è aperta a chiunque sia interessato, ma è particolarmente indirizzata a studentesse e studenti
universitari, dottorande e dottorandi, ricercatrici e ricercatori, docenti della scuola, professionisti del
patrimonio culturale, operatrici e operatori sociali e sanitari, personale medico e di cura della persona, operatrici e operatori culturali, bibliotecarie e bibliotecari, dipendenti della pubblica amministrazione,
socie e soci di cooperative e di associazioni, archiviste e archivisti, appassionate e appassionati di storia
del territorio.
È previsto un tetto massimo di 30 iscrizioni.
Sono previste due borse di studio che prevedono l’iscrizione gratuita, l’attività didattica e i due pasti in
cambio della redazione del report finale di restituzione.
Le iscrizioni verranno accolte in ordine di candidatura fino a esaurimento dei posti disponibili.
Per iscrizioni: scrivere a davide.tabor@unito.it con oggetto “Scuola AISO Collegno” e massimo 10
righe di presentazione.
Chiusura iscrizioni: venerdì 10 giugno 2022.
Chi si iscrive si impegna a una partecipazione attiva e alla “restituzione” dei documenti prodotti.

COSTO
La quota di iscrizione è di 70€, da versarsi in anticipo mediante bonifico bancario secondo le istruzioni che verranno comunicate a chi si iscrive.
Per candidarsi per le due borse di studio occorre inviare curriculum vitae e breve testo contenente le motivazioni della richiesta (max 15 righe).
La quota di iscrizione comprende esclusivamente l’attività didattica e i pranzi del 25 e del 26 giugno; non comprende invece le cene, le spese di alloggio e di viaggio.
Per partecipare alla Scuola è necessario essere iscritti ad AISO (Associazione Italiana di Storia Orale) ed essere in regola con la quota sociale 2022 (25€ per junior/precari; 50€ per senior/strutturati).

PROGRAMMA

Martedì 21 giugno

Prologo online

◊ 17,00-19,00

Presentazione della scuola

Vinzia Fiorino (Università di Pisa)
La riforma psichiatrica in Italia
Gloria Nemec (AISO)
Storia orale e storia manicomiale

Per partecipare online, accedere alla riunioneWebex
https://unito.webex.com/unito/j.php?MTID=m2c7577e908bdd9524bebdb1a7bedb88c
Numero riunione: 2733 270 2633
Password riunione: xuEbVmQq372

Venerdì 24 giugno 2022
◊ 14,00

Accoglienza alla Certosa Reale di Collegno
Via Martiri XXX Aprile, 30 – 10093 Collegno (Torino
Tema: Storia dei luoghi: il manicomio di Collegno

◊ 14,30-16,30
Visita guidata del luogo ed esplorazione delle principali straticazioni storiche
◊ 17,00

Attività in aula

Daniela Adorni (Università di Torino), Marco Sguayzer (Indipendent Scholar)
Collegno e i manicomi torinesi
Discussione e confronto a partire dai primi elementi di conoscenza del luogo e
della sua storia
◊ 18,30

Attività in aula

Voci dagli archivi sonori e audiovisivi
Presentazione, visione e ascolto di documentazione sonora e audiovisiva sul
manicomio di Collegno (documentari, lmati, interviste, registrazioni di assemblee, inchieste, ecc.)
Discussione e confronto
◊ 20,00
Cena libera

Attività serale

Partecipazione agli eventi di Collegno Fòl Fest (partecipazione libera)
Sabato 25 giugno
◊ 9,00

Tema: Uscire dal manicomio – parte 1

Davide Tabor (Università di Torino)
Restituire soggettività, riprendere soggettività: persone, spazi e tempo oltre il muro
◊ 9,30-11,30
Intervista a testimoni in gruppi e geoesplorazioni (setting: spazi della Certosa)
◊ 11,30

Attività di restituzione in aula

Discussione e confronto
◊ 13,00
Pranzo
◊ 14,00

L’archivio storico degli ospedali psichiatrici torinesi e la biblioteca medica (evento Colle-
gno Fòl Fest)

◊ 15,00

Tema: Uscire dal manicomio – parte 2

Gianluigi Mangiapane (Università di Torino)
I laboratori artistici per il superamento dei manicomi
◊ 15,30-17,30
Intervista a testimoni in gruppi e geoesplorazioni (setting: spazi della Certosa)
◊ 17,30

Attività di restituzione in aula

Discussione e confronto
◊ 18,30

Attività in aula

Voci dagli archivi sonori e audiovisivi
Presentazione, visione e ascolto di documentazione sonora e audiovisiva
sul manicomio di Collegno (documentari, lmati, interviste, registrazioni di assemblee, inchieste,
ecc.)
Discussione e confronto
◊ 20,00
Cena libera

Attività serale

Partecipazione agli eventi di Collegno Fòl Fest(partecipazione libera)
Domenica 26 giugno
◊ 9,00

Tema: La trasformazione del luogo

Patrizia Bonifazio (Indipendent Scholar)
La trasformazione dei luoghi e il rapporto col passato
◊ 9,30-11,30
Intervista a testimoni in gruppi e geoesplorazioni (setting: spazi della Certosa)
◊ 11,30

Attività di restituzione in aula

Discussione e confronto
◊ 13,00

Conclusioni in aula

◊ 13,30
Pranzo

Saluti

Il programma didattico della scuola potrebbe subire qualche lieve variazione in relazione agli eventi del Collegno Fòl Fest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.