Esperienze lavorative al Centro Diurno Orizzonti Aperti della ASL di Frosinone

a cura di Mauro

Grazie al nostro Centro Diurno Orizzonti Aperti della ASL di Frosinone e al consorzio sociale Parsifal dal mese di Settembre 2018 sto facendo un tirocinio presso questo consorzio che aiuta le persone svantaggiate come noi nell’inserimento lavorativo. I compiti che svolgo nell’ufficio sono quelli di inserire i dati che l’impiegata mi da e li devo anche ricontrollare. Essi sono scritti su delle fotocopie e li devo copiare nel programma di calcolo Excel che ho studiato insieme a Word in un corso della Regione Lazio che frequentai nell’anno 1999-2000, dopo aver ottenuto il Diploma di Ragioniere amministrativo nell’anno 1994.

Nel mese di Marzo 2020 a causa del Covid e del conseguente Lockdown imposto dal Governo abbiamo dovuto sospendere i nostri apprendistato e siamo dovuti stare un anno e mezzo fermi. Abbiamoripreso il tirocinio finalmente alla fine di Ottobre 2021 e siccome la durata del progetto è di dodici mesi, scadrà alla fine di Ottobre 2022.

Mi trovo bene e sono contento di fare questa esperienza. Essa va ad arricchire il mio Curriculum e mi spetta anche un assegno terapeutico; la frequenza è di una voltaalla settimana: il Mercoledì o il Giovedì dalle ore 9:30 alle 13:00. Il personale dell’ufficio è gentile con me e la mattina quando arrivo ci sono dei ragazzi alla portineria che mi accolgonoe avvisano la collega che mi fa da supervisore del mio arrivo. Quando finirò il tirocinio spero che verrà rinnovato in questo ufficio o da un’altra parte e sto cercando altre offerte lavorative. Anche altri nostri due compagni del Centro Diurno fanno parte di questo progetto, sono un ragazzo e una ragazza: il primo si occupa di curare il cimitero di Alatri e la seconda lavora nella mensa di un asilo nido di Frosinone. Li ho intervistati. Giuseppe dice che è contento di fare il suo tirocinio perché è un esperienza nuova e si trova bene. Egli spera che l’apprendistato gli sia rinnovato in quanto è un lavoro che gli piace. Il suo compito è quello di fare la raccolta differenziata separando i fiori rovinati di plastica e di carta.Lui pensa che il tirocinio sia utile per un futuro inserimento lavorativo perché vede che le cose vanno bene la.

 Anche Flavia è contenta dell’apprendistato, per lei è una buona possibilità di lavoro per il futuro,si trova abbastanza bene sia con il personale delle pulizie  che con la cuoca dell’asilo e spera in un rinnovo dopo l’estate, inoltre ha imparato molte cose del suo settore, quello alberghiero. Il suo lavoro è tenere pulito il locale di cucina e di sistemare le attrezzature che vengono usate per preparare il vitto ai bambini. Lei pensa che sia utile in futuro per avere più possibilità di lavoro e imparare più cose incrementando così le sue conoscenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.