FaiNotizia – La salute mentale post Covid

Il Covid ha colpito durissimo ovunque, anche la salute mentale.

Nel 2020 la prevalenza della depressione maggiore e dei disturbi di ansia è aumentata di oltre un quarto: del 28 e del 26% rispettivamente.

Gli studi sui numeri iniziano ad emergere proprio ora: alla vigilia della giornata mondiale della salute mentale del 10 ottobre, infatti, Lancet ha pubblicato le stime globali dell’impatto della pandemia sul benessere psichico.

Inizia una serie di puntate, con un focus sugli effetti a lungo termine della pandemia sulla salute mentale e in questa ne parliamo con Fabrizio Starace, Direttore del dipartimento di salute mentale di Modena e presidente del festival Màt, un’iniziativa dedicata alla salute mentale nella città di Modena, giunta quest’anno alla sua undicesima edizione.

A cura di Daniela Sala.

Fonte: RADIO RADICALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.